Trovare lavoro oggi: come fare!

  • 12/10/2013
  • Sono centinaia le persone che rispondono a una qualsiasi offerta di lavoro: la ricerca di un impiego oggi è diventata un vero e proprio lavoro a tempo pieno. Rispetto al passato molte cose sono cambiate, come ad esempio il curriculum che non è più inviato tramite posta ma è stato sostituito dalle candidature online. Spesso la ricerca di lavoro diventa una routine e un'attività fatta senza un'idea chiara: questo è proprio uno degli errori che sono alla base dell'insuccesso. Bisogna, infatti, chiarirsi le idee, avere una vera e propria strategia di ricerca del lavoro che utilizzi con cognizione di causa tutti gli strumenti a disposizione.
    Internet è il primo luogo dove cercare lavoro: importante è cercare di personalizzare il curriculum in base all'offerta per cui ci si candida ed essere attenti a inserire le parole chiavi degli annunci per superare la prima selezione, quasi sempre fatta tramite software. Molto utilizzati sono anche i social network come LinkedIn e Facebook: occorre però sapersi muovere in tale ambito, evitando di utilizzare i social network come valvola di sfogo e invece decidendo di farli diventare una vetrina per aumentare la propria visibilità.
    Infine ci sono i siti delle aziende con una sezione 'Lavora con Noi' e le agenzie per il lavoro: queste ultime però funzionano bene per annunci da operai o simili, mentre non offrono grandi risultati per le professioni intellettuali.
    Scritto da Bruno de Santis

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.