Ministero dell’ Interno: concorso per borse di Studio

  • 18/02/2021
  • Il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli affari interni e territoriali, ha indetto un concorso pubblico per il conferimento di 12 borse di studio. Queste ultime saranno assegnate ai figli e agli orfani dei segretari appartenenti ai ruoli delle comunità montane e dei consorzi comuni. Fanno riferimento all’anno scolastico/accademico 2020 – 2021. Il bando di concorso scade il 30 settembre 2021.
    Le borse di studio da assegnare da parte del Ministero dell’Interno sono ripartite come segue:
    • studenti di scuole medie inferiori: 2 borse di studio da 100 euro l’una;
    • studenti delle scuole medie superiori: 2 borse di studio da 130 euro l’una;
    • studenti delle università statali o private e di istituti superiori equiparati (conservatorio, accademia delle belle arti, accademia di arte drammatica, accademia di danza, ecc…): 2 borsa di studio da 170 euro ciascuna;
    • studenti delle università statali o private e di istituti superiori equiparati: 6 borse di studio così ripartite:
    – laureandi iscritti agli anni successivi al primo: 4 borse di studio da 210 euro ciascuna;
    – laureati nell’anno 2020/2021 in possesso del titolo di laurea: 1 borsa di studio da 300 euro;
    – laureati nell’anno 2020/2021 in possesso del titolo di laurea magistrale: 1 borsa di studio da 400 euro.
    Qualora l’ammontare delle borse di studio risulti superiore a quello definito per le suddette categorie di soggetti, la somma rimanente sarà assegnata alla categoria con il maggior numero di concorrenti.
    Le 12 borse di studio per cui è indetto il concorso del Ministero dell’Interno sono da assegnarsi ai figli e orfani dei segretari appartenenti ai ruoli delle comunità montane e dei consorzi comuni, che siano in attività di servizio o in posizione di quiescenza.
    Come partecipare
    I candidati al concorso Ministero dell’Interno per le 12 borse di studio sono tenuti a leggere con attenzione il bando pubblicato sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.13 del 16-2-2021. Per partecipare alle borse di studio Ministero dell’Interno, i candidati devono compilare l’apposito modulo di domanda ed inviarlo entro il 30 settembre 2021, secondo le seguenti modalità:
    – tramite una casella di posta certificata personale all’indirizzo PEC: utgautonomie.personaleentilocali@pec.interno.it;
    – a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli affari interni e territoriali – Direzione centrale per gli uffici territoriali del Governo e per le autonomie locali – ufficio VII – affari degli enti locali.
    Tutte le eventuali successive comunicazioni relative al bando per le borse di studio da conferire ai figli e orfani di segretari dei ruoli delle comunità montane e dei consorzi comuni, saranno pubblicate sul sito ufficiale del Ministero: https://www.interno.gov.it/it.



    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.