Ministero della Giustizia: incarichi per esperti psicologi e criminologi

  • 21/04/2021
  • Il Ministero della Giustizia ha pubblicato due avvisi finalizzati al conferimento di incarichi per esperti psicologi e criminologi. La selezione è rivolta a laureati, regolarmente iscritti al rispettivo albo professionale, che lavoreranno in diverse regioni d’Italia. Per candidarsi c’è tempo fino al 30 Aprile 2021 o fino al 5 Maggio 2021, in base alla Regione per cui si fa domanda. Il Ministero della Giustizia ha infatti indetto due avvisi per la formazione di due elenchi a cui attingere per il conferimento di incarichi di esperti criminologi e psicologi.
    Nello specifico, gli avvisi si riferiscono alle seguenti regioni:
    • Lazio, Abruzzo, Molise. Validità dell’elenco: 4 anni.
    • Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige/Sudtirol. Validità dell’elenco: senza limite.
    Ai candidati sono inoltre richiesti i requisiti specifici di seguito riassunti, in base al profilo per cui ci si candida:
    PSICOLOGI
    – laurea in psicologia;
    – iscrizione all’albo professionale;
    – abilitazione all’esercizio di psicologo.
    CRIMINOLOGI
    – laurea magistrale o vecchio ordinamento;
    – diploma di specializzazione in criminologia o scienze psichiatriche forensi conseguito presso le Scuole di specializzazione individuate con D.P.C.M., di concerto con il M.I.U.R., o master di II livello in criminologia, conseguito presso Università pubbliche o private.

    Come candidarsi
    Le domande di partecipazione alle selezioni per gli incarichi di esperti psicologi e criminologi del Ministero della Giustizia vanno compilate secondo i modelli preposti, ed inviate via mail agli indirizzi di seguito specificati:
    • INCARICHI ESPERTI PSICOLOGI E CRIMINOLOGI – Lazio, Abruzzo e Molise - Scadenza: 30 aprile
    Invio delle candidature all’indirizzo di posta elettronica certificata: pr.roma@giustiziacert.it
    • INCARICHI ESPERTI PSICOLOGI E CRIMINOLOGI – VENETO, FRIULI VENEZIA GIULIA, TRENTINO ALTO ADIGE/SUDTIROL - Scadenza: 5 Maggio 2021.
    Invio delle candidature all’indirizzo di posta elettronica certificata: uepe.venezia@giustiziacert.it.

    Eventuali successive comunicazioni inerenti le selezioni saranno pubblicate sul sito del Ministero della Giustizia: https://www.giustizia.it/giustizia/.

    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.