Disoccupazione anche per chi ha un contratto a progetto

  • 16/10/2013
  • Arriva la disoccupazione anche per i lavoratori co.co.pro: sarà un'indennità 'una tantum' pari al 30% del reddito dell'ultimo anno e sarà versata in un'unica soluzione. La somma potrà essere massimo di quattromila euro e sarà versata se saranno rispettati questi requisiti: rapporto di lavoro terminato per fine lavoro; un unico committente durante l'ultimo rapporto lavorativo; iscrizione esclusiva alla gestione separata Inps; reddito nell'anno precedente compreso tra i 5mila e i 20mila euro; nell'anno precedente devono essere stati accreditati non meno di 3 contributi mensili e uno per l'anno in corso; il collaborazione deve essere senza contratto da almeno due mesi; la collaborazione non deve essere riconducibile a un programma di lavoro; la collaborazione deve aver portato a un risultato specifico; il progetto attuato deve avere autonomia di contenuti e obiettivi. L'indennità può essere richiesta non oltre il trentesimo giorno dalla data di fine del rapporto lavorativo. Tutte le informazioni e i modelli per fare richiesta possono essere trovati su www.inps.it/portale/default.aspx'sID=%3b0%3b5773%3b5774%3b5775%3b5779%3b&lastMenu=5779&iMenu=1&iNodo=5779&p4=2
    Scritto da Bruno de Santis

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.