COVIP, assunzioni

  • 14/05/2019
  • Assunzioni a Roma nella COVIC: la Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione ha pubblicato un concorso per l’assunzione di 3 risorse da inquadrare nella carriera direttiva del personale di ruolo della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, al sedicesimo livello della tabella stipendiale della qualifica di funzionario. Per poter prendere parte alla selezione occorre possedere i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; idoneità fisica all’impiego; godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza se diverso dall’Italia; adeguata conoscenza della lingua italiana per i cittadini di altri Stati diversi dall’Italia; non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, anche per il mancato superamento del periodo di prova nella qualifica pari o equiparata a quella del bando; non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile; non aver riportato condanne penali, in Italia o all’estero, passate in giudicato che impediscono la nomina agli impieghi pubblici; laurea Magistrale, Specialistica o vecchio ordinamento in Finanza, Matematica, Scienze dell’Economia, Scienze Economico-Aziendali, Scienze Statistiche, Scienze Statistiche Attuariali e Finanziarie o altro titolo equiparato. Inoltre occorre possedere uno dei seguenti requisiti professionali: esperienza lavorativa documentabile di almeno 4 anni con qualifica non inferiore a Funzionario o equipollente per il settore pubblico, ovvero quadro o equipollente per il settore privato, in enti, istituzioni, o imprese a carattere nazionale, comunitario o internazionale, nonché in amministrazioni dello Stato o enti pubblici, con specifico riguardo alle attività di ottimizzazione dell’asset allocation, analisi e gestione dei portafogli, asset and liability management, valutazione e gestione dei rischi finanziari, analisi e gestione dei rischi biometrici, analisi e predisposizione di bilanci tecnici, progettazione tecnico-attuariale; prestazione di lavoro in qualità di funzionario presso la COVIP per un periodo di almeno due anni, in base a contratto a tempo determinato o in posizione di comando/distacco nelle attività sopra elencate; inquadramento nei ruoli della COVIP o in posizione di comando/distacco o con contratto a tempo determinato con la qualifica di impiegato di 1° per almeno quattro anni con diploma di laurea o per almeno sei anni senza diploma di laurea nelle attività di cui sopra. Bando su www.covip.it, scadenza: 9 giugno.

    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.