Concorso 2020 Polizia di stato: 1650 posti

  • 21/02/2020
  • Il Ministero dell’Interno ha indetto il concorso per 1650 allievi agenti della Polizia di Stato. Il bando è aperto ai cittadini italiani in possesso di determinati requisiti, la selezione dei quali avverrà per esame. Tra i posti messi a concorso, 19 sono riservati ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca).
    I requisiti:
    godimento dei diritti civili e politici;
    • diploma di scuola secondaria di secondo grado o equipollente che consente l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario;
    • avere età compresa tra i 18 e i 26 anni (limite elevato, fino ad un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati);
    • qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo n. 165/2001;
    • idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento dei compiti connessi alla qualifica
    • non essere stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati
    • non essere stati destituiti da pubblici uffici, dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure essere decaduti dall’impiego
    • non aver riportato una condanna a pena detentiva per delitto non colposo, o essere stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione.
    La domanda può essere presentata fino al 2 marzo 2020.
    Per tutte le info: https://www.poliziadistato.it/statics/19/bando-e-allegati.pdf.

    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.