Concorso pubblico per 1500 posti per il Comune

  • 14/02/2020
  • Il Comune di Roma ha indetto un concorso pubblico per 1.512 posti con l’obiettivo di inserire i millennials favorendo così anche il ricambio generazionale; saranno divisi tra personale dirigenziale e non dovranno sostenere una prima prova scritta che dovrebbe tenersi già nell’autunno di quest’anno.
    In particolare i posti per personale non dirigente sono così divisi:
    Funzionario Avvocato (D1) 20;
    Funzionario Servizi Educativi (D1) 8;
    Funzionario Amministrativo (D1) 100;
    Funzionario Servizi Tecnici (D1) 80;
    Funzionario Assistente Sociale (D1) 140;
    Istruttore Amministrativo (C1) 250;
    Istruttore Servizi Informatici e Telematici (C1) 10;
    Istruttore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio (C1) 200;
    Istruttore Polizia Locale (C1) 500.
    I nuovi dirigenti, 42, serviranno per rendere più efficaci e snelle le procedure relative ai bandi di gara del Comune di Roma.

    Per i dettagli, vi rimandiamo al comunicato ufficiale: https://www.comune.roma.it/web/it/notizia/personale-capitolino-spazio-ai-millennials-.page.



    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.