Concorso Polizia Municipale

  • 13/02/2020
  • È stato indetto un concorso pubblico in forma sovracomunale, tra il Comune di Bergamo ed il Comune di Cremona, per la copertura di complessivi 26 posti di “Agente Polizia Municipale” (categoria giuridica C, posizione economica 1) da inserire nell’Area funzionale vigilanza nel periodo 2020/2022.

    Requisiti
    • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (Maturità);
    • età non inferiore agli anni 18;
    • cittadinanza italiana;
    • godimento dei diritti civili e politici;
    • possesso dei requisiti necessari per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
    • possesso dell’idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale di “Agente di Polizia Municipale” e dell’idoneità psico-fisica richiesta per il porto dell’arma d’ordinanza;
    • statura non inferiore a mt. 1.65 per gli uomini e mt. 1,60 per le donne, quale requisito specifico richiesto in relazione all’espletamento dei servizi motociclistici;
    • non trovarsi nelle condizioni di disabilità di cui all’art. 1 della Legge n.68/1999;
    • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
    • possesso della patente di guida di categoria A senza limiti e di categoria B;
    • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
    • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano l’instaurazione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
    • immunità da cause di interdizione dai pubblici uffici;
    • assenza di condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del Titolo II del Libro II del Codice Penale;
    • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
    • non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;
    • non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente avviso e non aver in corso procedimenti disciplinari;
    • non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
    • per coloro che sono stati ammessi al servizio civile obiettori di coscienza: essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato dichiarazione presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile.
    La domanda può essere inviata entro il 27 febbraio 2020. Qui i dettagli: https://www.comune.bergamo.it/node/172328.


    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.