Concorso nella Polizia Locale

  • 29/07/2019
  • Concorso nella Polizia Locale in provincia di Padova: il Comune di Villa Estense ha pubblicato un bando per la copertura di tre posti per Agenti di Polizia Locale con contratti a tempo indeterminato in categoria C, posizione economica C1.
    In scadenza il 15 agosto i tre posti saranno distribuiti come segue: 1 posto a tempo pieno presso il Comune di Badia Polesine (RO); 1 posto a tempo pieno presso il Comune di Este (PD); 1 posto part time 25 ore presso il Comune di Villa Estense (PD).
    I requisiti richiesti sono i seguenti: età non inferiore ai 18 anni; possesso della cittadinanza italiana; godimento dei diritti inerenti l’elettorato politico attivo; non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la pubblica amministrazione, e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione; non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato; Diploma di Istruzione Secondaria di primo grado; idoneità psico-fisica all’impiego in relazione alle funzioni da svolgere; per i candidati di sesso maschile, essere in posizione regolare nei confronti nei riguardi degli obblighi di leva, laddove espressamente previsti per legge; non essere stati dispensati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale; non trovarsi in altre condizioni di incompatibilità o inconferibilità di incarichi presso la pubblica amministrazione previste da disposizioni di legge; conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, spagnolo, tedesco; possesso delle nozioni di base inerenti l’utilizzo degli strumenti e applicazioni informatiche più diffuse; possesso di abilitazione alla guida di autovetture e motocicli senza limiti di cilindrata: patente di guida di categoria A) e B), oppure categoria B) se conseguita prima del 26/04/1988; non rifiutare l’uso delle armi per motivi di coscienza; disponibilità incondizionata al porto delle armi di ordinanza, alla conduzione dei veicoli, e all’uso di tutti gli strumenti in dotazione al Servizio di Polizia Locale; godimento dei diritti civili e politici, o non essere incorso in alcuna delle cause che, a norma di legge, ne impediscono il possesso; non essere stati espulsi dalle Forze armate o da Corpi militarmente organizzati, o destituiti dai pubblici uffici; non essere stati e non essere attualmente sottoposti a misure di prevenzione. Bando su www.comune.villaestense.pd.it.


    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.