Concorso Comune 27 posti per Agenti Polizia Locale

  • 12/06/2019
  • Concorso del Comune di Ancona: ben 27 i posti per agenti di polizia locale messi a bando. Si tratta di assunzioni a tempo indeterminato e full-time riservate a chi è in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando; età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista della norme vigenti per il collocamento a riposo; avere il godimento dei diritti politici e civili;non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione; non essere stati licenziati, destituiti o decaduti oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per motivi disciplinari, a seguito di condanna penale, per incapacità, persistente insufficiente rendimento, o per aver conseguito l’impiego stesso attraverso dichiarazioni mendaci o la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, o per altre cause previste da norme di legge o contrattuali; essere in posizione regolare, nei confronti degli obblighi di leva, per i candidati di sesso maschile nati prima del 31.12.1985; essere in possesso del diploma di maturità; avere idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni proprie del profilo; possesso di abilitazione alla guida di autovetture e motocicli senza limiti di cilindrata, patente di guida Cat. A senza limitazione oppure Cat. B se conseguita prima del 26/04/1988; non avere impedimenti psico-fisici all’uso delle armi ed essere disponibile all’eventuale porto dell’arma; non essere obiettori di coscienza salvo il caso in cui , decorsi almeno 5 anni dalla data di collocazione in congedo, si sia rinunciato definitivamente a tale status come previsto dall’art. 636, comma 3, del D. Lgs. 66/2010; conoscere l’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse – word, excel, posta elettronica; conoscere la lingua inglese; possedere l’idoneità psicoattitudinale prevista per l’accesso alla figura professionale di Agente di P.M.; godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici. Bando integrale su www.comune.ancona.gov.it.

    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.