Assunzioni nella Polizia Locale

  • 23/10/2019
  • Assunzioni nella Polizia Locale a Brescia: il Comune di Roncadelle ha pubblicato un bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di agente di polizia locale con contratti a tempo pieno ed indeterminato. Per presentare la domanda c’è tempo fino al giorno 1 novembre e può farlo chi possiede i seguenti requisiti: cittadinanza italiana o uno degli Stati membri dell’Unione Europea o appartenere a altre categorie specificate nel bando; età non inferiore ad anni 18; idoneità fisica all’impiego (prima dell’assunzione in servizio, il comune si riserva la facoltà di sottoporre a preventiva visita medica, tramite servizio sanitario pubblico, il vincitore); godere pienamente dei diritti civili e politici e, pertanto, essere iscritto nelle liste elettorali di un comune della Repubblica, non essere stati destituiti o dispensati, o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione (i cittadini di altro Stato dell’Unione Europea debbono godere dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza o provenienza); non essere destinatari di condanne penali, in particolare per reati contro la pubblica amministrazione, con sentenza definitiva o non definitiva; non essere a conoscenza di procedimenti penali in corso che impediscano, o che possano potenzialmente impedire, l’impiego presso la pubblica amministrazione; nel caso il concorrente abbia già un impiego (privato o pubblico), non essere stati destinatari di procedimenti disciplinari conclusi nei due anni precedenti; non essere oggetto di procedimenti disciplinari a proprio carico tutt’ora in corso; non essere in condizione di incompatibilità rispetto al pubblico impiego ex art. 53, comma 1, del decreto legislativo 165/2001; essere in possesso almeno del diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità) o, comunque, di un titolo di studio equipollente conseguito all’estero ma pienamente riconosciuto in Italia; disporre della patente di guida “B”; non appartenere alle categorie di cui all’art. 1 della legge 68/1999 e smi (invalidi, disabili, ecc.); i candidati non devono essere contrari al porto e all’utilizzo delle armi; godimento dei diritti civili e politici; non aver subito alcuna condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici. Dettagli su www.comune.roncadelle.bs.it.


    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.