Assunzioni nel settore vigilanza

  • 26/07/2019
  • Assunzioni nel settore vigilanza in Molise: il Comune di Isernia ha indetto un concorso per l’inserimento a tempo pieno di un Agente di Polizia Municipale da assegnare all’UOA Polizia Municipale. In scadenza il 15 agosto, il bando è riservato ai candidati in regola con questi requisiti: cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando; adeguata conoscenza della lingua italiana; iscrizione alle liste elettorali, oppure per cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea o dei soggetti di cui all’art. 38, comma 1 del D.lgs.165/2001, il godimento dei diritti civili e politici degli stati di appartenenza o di provenienza; non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni; non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso le Pubbliche Amministrazioni; non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da impiego pubblico per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile; per i concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva obbligatoria per le persone di sesso maschile aventi titolo fino al 31/12/2004; non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi 5 anni dal collocamento in congedo, di aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore, avendo presentato apposita dichiarazione presso l’ufficio nazionale per il servizio civile; requisiti necessari per la nomina ad Agente di Pubblica Sicurezza; età non inferiore agli anni 18; conoscenza dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse; possesso della diploma di scuola media secondaria di secondo grado (ciclo di studi di 5 anni); patente di guida in corso di validità di tipo “B” o superiore; idoneità fisica all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire che saranno accertate prima dell’assunzione e necessarie per poter portare l’arma di ordinanza (capacità uditiva, acutezza visiva non inferiore a 12/10 complessivi senza correzioni e non inferiore a 5/10 per l’occhio che vede meno) e di non trovarsi nella condizione di disabile di cui alla vigente normativa; possesso di ulteriori titoli di studio oltre quello richiesto per l’accesso, culturali e di qualificazione professionale ritenuti utili ai fini della valutazione. Bando su comuneisernia.asitechspa.it.


    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.