17 assunzioni all’Università

  • 11/02/2019
  • Assunzioni all’Università di Padova: sono 17 i posti a tempo indeterminato messi a concorso dall’Ateneo per inserimenti nell’area amministrativa e tecnica, tecnico scientifica ed elaborazione dati. I 16 bandi sono tutti rivolti a laureati e le posizioni a concorso sono le seguenti:
    Nell’area, categoria D si assumono: 2 risorse per il supporto alle attività tecnico-scientifiche in ambito biotecnologico, biomedico e della medicina clinica, traslazionale e sperimentale; 1 risorsa per il supporto alla gestione di un laboratorio di analisi biocombustibili; 1 tecnico di laboratorio nel settore dell’elettronica, elettronica di potenza e meccatronica; 1 tecnico di laboratorio in materia di oncologia veterinaria e comparata; 1 tecnico bio-informatico per la gestione di banche dati e risorse di calcolo a supporto dell’infrastruttura europea ELIXIR per i dati biologici; 1 tecnico professionale di laboratorio di ricerca nell’area dell’ingegneria elettrica e dei laboratori di misure elettriche, misure sulle macchine e sugli impianti elettrici, misure meccaniche e termiche; 1 tecnico di laboratorio ambito robotica cognitiva e visione computazionale; 1 tecnico di laboratorio in sistemi di microscopia confocale di ultima generazione ed analisi di imaging; 1 tecnico di laboratori di elettroencefalografia ad alta densità, spettroscopia funzionale nel vicino infrarosso, elettroencefalografia, elettrofisiologia 2 con funzione di hyperscanning, Eye-tracking; 1 unità da assegnare alla gestione della facility di High Throughput Screening (denominata “HiTS@UniPD”), mediante l’adeguata programmazione dei sistemi di automazione, la preparazione (diluizioni e piastratura) delle librerie genomiche o chimiche e il supporto all’analisi delle immagini attraverso un software dedicato; 1 tecnico di supporto alla ricerca di laboratorio nel settore delle malattie rare genetiche del metabolismo e del neurosviluppo, con particolare riferimento sia ad attività di “wet lab”, che di analisi ed elaborazione dei dati ottenuti; 1 tecnico di laboratorio esperto in metodologie chimico-biofisiche avanzate; 1 tecnico per attività di supporto a campionamenti sia in ambiente marino e lagunare che in laboratorio e per attività di supporto tecnico alla sperimentazione in acquario su organismi marini; 1 tecnico di laboratorio per la microscopia elettronica e scansione di sonda.
    Per l’area tecnica, categoria C: 1 tecnico di laboratorio per preparazioni paleontologiche, sedimentologiche e macinazione di varia tipologia di campioni di roccia e/o materiali assimilabili. Infine, per l’area amministrativa in categoria C si ricerca: 1 risorsa per il supporto amministrativo alla comunicazione digitale di iniziative culturali e scientifiche.
    I requisiti generali e specifici possono essere trovati sui singoli bandi, disponibili su https://www.unipd.it/selezioni-pubbliche-personale-tecnico.

    Redazione giornalistica
    Impiego24.it
    Riproduzione riservata

Per assicurare una ottimale navigazione ed altri servizi offerti, questo sito è predisposto per consentire l'utilizzo di Cookies. Continuando si accettano i Cookies secondo l'informativa consultabile a questo link.